LABORATORIO DI PROGETTAZIONE SOCIALE

Docenti: 
PARISI GIUSEPPINA
Codice dell'insegnamento: 
10019*16874*2017*2015*9999
Crediti: 
6
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2017/2018
Semestre dell'insegnamento: 
Annuale
Lingua di insegnamento: 

ITALIANO

Obiettivi formativi

Il corso si propone di favorire l’acquisizione e il perfezionamento delle competenze necessarie per ideare, realizzare e valutare la progettazione in ambito sociale.
Particolare attenzione sarà dedicata alla connessione con l’esperienza diretta sul campo degli studenti e gli aspetti teorico-pratici proposti in aula.

Prerequisiti

Requisiti cognitivi di base  

Contenuti dell'insegnamento

La prima parte del corso prevede la trattazione degli argomenti base per una “buona” progettazione in ambito sociale.
Nella seconda parte si faranno degli affondi specifici in connessione ai diversi contesti di tirocinio scelti dagli studenti

Programma esteso

-Le culture organizzative dei servizi
-Il tirocinio di ricerca, di progetto di studio e operativo: connessioni e differenze
-La ricerca azione: modello e applicazioni in ambito sociale
-Tecniche narrative e progettazioni sociali
- Coordinare gruppi professionali, di lavoro, di progettazione
-La comunicazione nelle organizzazioni complesse

Bibliografia

Parti scelte, dei seguenti testi:
-C. Kaneklin, C. Piccardo, G. Scaratti, La ricerca-Azione, Raffaello Cortina Editore, 2010
-F.Batini, G. Capechi, Strumenti di partecipazione, Erickson, 2005
-R. Atkinson, L’intervista narrativa Raffaello Cortina Editore, 2002
-Dispense/diapositive di lezione, altro materiale a disposizione degli studenti

Testi di consultazione e approfondimento:
-K.E. Weick, K.M. Sutcliffe, Governare l’inatteso, Raffaello Cortina Editore, 2010
-C. Bezzi, Cos’è la valutazione, Franco Angeli, 2007
-M. Doel, C. Sawdon, Lavorare con i gruppi, Erickson, 2001

Metodi didattici

lezioni frontali e insegnamenti esperienziali:
-sessioni tutoriali che preparano lo studente all’esperienza di tirocinio;
- esercitazioni e simulazioni in cui si sviluppano le abilità tecniche, relazionali e metodologiche in situazione protetta prima o durante la sperimentazione nei contesti reali;
compiti didattici, elaborati e approfondimenti scritti specifici e mandati di studio guidato

Modalità verifica apprendimento

Prova finale orale.La valutazione sarà considerata adeguata qualora lo studente dimostri una conoscenza delle tematiche affrontate ed una capacità di esposizione e di rielaborazione dell'esperienza di tirocinio, presentando un report scritto.

Altre informazioni

Alcuni approfondimenti trattati nel percorso potranno essere approfonditi e ulteriormente sviluppati in relazione agli interessi degli studenti stessi.