DIRITTO DELLA SICUREZZA SOCIALE

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
DIRITTO DEL LAVORO (IUS/07)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Lo studente al termine del corso di diritto della sicurezza sociale è in grado di comprendere i principali istituti giuridici che si riferiscono al welfare state, sia con riferimento alla previdenza sociale che all'assistenza, nonché di orientarsi nella relativa legislazione.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso è volto ad analizzare il quadro normativo italiano in materia di sicurezza sociale. Sono analizzati i diritti alla previdenza e all'assistenza come formulati nella Costituzione e le caratteristiche del rapporto giuridico previdenziale. Il corso mira a fornire gli strumenti per la conoscenza e l'applicazione dei principali istituti e prestazioni previdenziali.

Programma esteso

L'idea di sicurezza sociale nella Costituzione italiana e nel diritto dell'Unione europea
Fonti
Origini e sviluppo del sistema previdenziale italiano
Il rapporto contributivo: soggetti, finanziamento, contributi previdenziali, base imponibile
Il rapporto giuridico previdenziale di erogazione delle prestazioni: costituzione, soggetti, svolgimento, eventi protetti
La tutela per la vecchiaia
La tutela per gli infortuni e le malattie professionali
La tutela per l'invalidità e l'inabilità da rischi comuni
La tutela della salute: Servizio sanitario nazionale, la malattia, la maternità
La tutela per la disoccupazione
La tutela nei confronti dell'insolvenza del datore di lavoro
La tutela della famiglia
La previdenza complementare

Bibliografia

M. Cinelli, Diritto della previdenza sociale, Giappichelli, Torino, 2015. ESCLUSO capitoli 7, 10 - sezione IV, 13 - sezioni II e III

Metodi didattici

Lezioni frontali

Modalità verifica apprendimento

L'esame consiste in un colloquio orale finalizzato a valutare le conoscenze acquisite dallo studente e la sua capacità di ricostruzione critica della materia.